Dopo tutto, perché sbadigliamo quando qualcuno sbadiglia vicino a noi?

John Brown 02-10-2023
John Brown

Vi siete mai chiesti perché sbadigliamo quando qualcuno sbadiglia vicino a noi? Anche se ci sono molte teorie al riguardo, la spiegazione esatta di questa attività altamente contagiosa non è ancora nota con certezza.

Lo sbadiglio è trasmesso dai nervi cranici del cervello, chiamati neuroni del trigemino, che si sincronizzano con i neuroni del cervello per avviare il riflesso.

In questo modo, è uno dei meccanismi di risposta naturale più vitali; è il modo in cui il corpo risponde all'ambiente. Continuate a leggere e scoprite le principali curiosità sullo sbadiglio.

Guarda anche: Vedere 40 semplici nomi stranieri da dare al vostro bambino

Che cos'è lo sbadiglio?

Lo sbadiglio è l'atto involontario di spalancare la bocca, in modo profondo e prolungato, e di espirare o inspirare con un suono caratteristico. Di solito influisce sulla respirazione, poiché tira i muscoli della mascella e dei polmoni per consentire alla bocca di aprirsi completamente.

Durante lo sbadiglio, la frequenza respiratoria aumenta il volume dell'aria inspirata, provocando una sensazione leggermente stimolante nel cervello, che aiuta a prevenire la sonnolenza e migliora la vigilanza. Una persona può sbadigliare fino a 15 volte al giorno. Questo gesto è strettamente legato al sonno, alla stanchezza, alla monotonia e alla mancanza di ossigeno.

Quali sono le cause dello sbadiglio?

Sebbene gli scienziati non siano ancora giunti a una conclusione definitiva, esistono diverse teorie sulle cause dello sbadiglio. Gli studi hanno dimostrato che lo sbadiglio è legato a cambiamenti nel nostro corpo e nella nostra mente. Molto probabilmente, la teoria più accreditata mescola alcuni punti di ciascuna, come la privazione di ossigeno, il ciclo del sonno e la crisi di attenzione.

Secondo uno studio pubblicato nel 2013 sul Journal of Applied and Basic Medical Research, sbadigliare molto è necessario per inviare ai polmoni una buona quantità di aria per raffreddare il cervello.

Cosa succede se si sbadiglia molto? Si considera che lo sbadiglio sia eccessivo se si verifica più di una volta al minuto. Se questo requisito è soddisfatto, sbadigliare molto può essere sintomo di un problema di salute, quindi è necessario consultare un medico.

Perché sbadigliamo quando qualcuno sbadiglia vicino a noi?

Il riflesso di contagio è un fenomeno comunemente osservato sia negli esseri umani che negli animali: se qualcuno sbadiglia vicino a noi o vediamo un'altra persona sbadigliare, è probabile che facciamo lo stesso.

Guarda anche: 5 professioni con posti vacanti che hanno stipendi superiori a 8 mila R$

Si ritiene quindi che lo sbadiglio sia un riflesso istintivo dell'uomo dovuto all'empatia. Uno studio ha dimostrato che lo sbadiglio si verifica in più del 50% dei casi, il che suggerisce che il corpo è progettato per essere altamente sensibile al comportamento degli altri.

Oltre a raffreddare il cervello o ad aumentare il livello di ossigeno nel sangue per riequilibrare l'organismo, ci sono altri benefici che derivano dallo sbadiglio:

  • Facilitano il rilassamento portando aria in abbondanza nel corpo;
  • Sbadigli, sospiri e respiri profondi servono per imparare a respirare meglio e ridurre l'ansia;
  • È uno strumento neurologico;
  • Come fenomeno comunicativo, aiuta a socializzare e ad essere più sensibili.

Anche gli animali sbadigliano?

Secondo i ricercatori, lo sbadiglio, o almeno modelli simili di apertura delle mascelle, sono stati osservati in tutte le classi di vertebrati. Inoltre, centinaia di studi che hanno analizzato lo sbadiglio negli esseri umani e nei primati hanno assicurato che si tratta di un fenomeno contagioso utilizzato come forma di integrazione sociale per imitazione.

Così possiamo vedere sbadigliare scimmie, cani, gatti, persino ratti o pappagalli. In realtà, una curiosità non menzionata prima è che i bambini sbadigliano anche all'interno del grembo della madre.

Come controllare gli sbadigli?

Sebbene non esista un metodo definitivo, esistono dei modi semplici per ridurre la tendenza a sbadigliare eccessivamente. Queste pratiche includono:

  • Dormire e riposare adeguatamente;
  • Bevete molta acqua per alleviare la stanchezza;
  • Aumentate la quantità di esercizio fisico, poiché questa attività favorisce una migliore circolazione sanguigna;
  • Bevete tè stimolanti, come il tè verde o nero, per rimanere vigili durante i periodi di noia o stanchezza;
  • Fate una passeggiata all'aperto per combattere la stanchezza e mantenere la vigilanza;
  • Fate qualche lavoretto divertente per distrarvi.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.