Accordo verbale e nominale: evitare gli errori più comuni

John Brown 19-10-2023
John Brown

La lingua portoghese ha diverse regole, tra le quali l'accordo verbale e nominale svolge un ruolo fondamentale per una comunicazione efficace. Il corretto accordo tra il verbo e il soggetto, così come tra i determinatori e i nomi, garantisce l'armonia e la coerenza della frase.

Tuttavia, è frequente confondere questi aspetti grammaticali, il che può compromettere la chiarezza e l'accuratezza del messaggio trasmesso. Vediamo quindi di seguito quali sono e come utilizzare ciascuna di queste regole.

Qual è la differenza tra accordo verbale e accordo nominale?

L'accordo verbale è l'adeguatezza del verbo rispetto al soggetto, stabilendo tra loro un accordo di numero e persona. A sua volta, l'accordo nominale si riferisce all'armonia di genere e numero tra i vari termini che compongono la frase, come l'articolo, il nome, l'aggettivo e il numerale. Pertanto, il verbo deve concordare correttamente con il soggetto in numero e persona. Scopritene alcuniesempi:

  • Ho letto.
  • Ha letto.
  • Leggiamo.
  • Si legge.

Nell'accordo nominale, c'è accordo tra i termini che accompagnano il sostantivo, come l'articolo, l'aggettivo e il numero. Questo accordo si verifica in relazione al genere (maschile o femminile) e al numero (singolare o plurale). Vedere alcuni esempi:

  • Il nuovo dipendente.
  • La nuova cameriera.
  • Nuovi dipendenti.
  • Le nuove cameriere.

Quali sono le principali regole di concordanza dei verbi?

L'accordo verbale si verifica quando il verbo concorda con il soggetto nel numero e nella persona, ma ci sono diverse situazioni in cui questo può verificarsi, vedi sotto:

Guarda anche: 'I miei occhiali' o 'i miei occhiali': quale espressione usare?

Soggetto semplice

Nei casi di soggetto semplice, il verbo viene coniugato concordando in numero e persona con il soggetto.

Guarda anche: Che cos'è il lato "destro" della carta vetrata? A cosa serve la parte bianca? Capire
  • John andò dal medico.
  • Ad Ana piacciono i biscotti.
  • Partono stasera.
  • Siamo felici.
  • I bambini guardavano i cartoni animati tutto il giorno.

Soggetto composto

In questo caso, le situazioni sono due: prima o dopo il verbo.

Soggetto composto prima del verbo

Quando il soggetto composto compare prima del verbo, il verbo è sempre coniugato al plurale.

  • La geografia e la storia sono materie interessanti.
  • Maria e Gabriel sono andati al cinema.
  • Pane e dolci saranno pronti domani.
  • Luana e Josué hanno un figlio.
  • La temperatura e il tempo erano stabili.

Soggetto composto dopo il verbo

Quando il soggetto composto compare dopo il verbo, il verbo può concordare sia al plurale sia con il soggetto più vicino.

  • La mamma e l'insegnante hanno parlato.
  • Ho parlato con la mamma e l'insegnante.
  • Le mamme e gli insegnanti hanno parlato.
  • Ho parlato con la mamma e con gli insegnanti.

Nome

Se il soggetto è un nome proprio, deve essere trattato in base alla persona corrispondente, come abbiamo già discusso in precedenza nei casi di soggetto semplice e soggetto composto (prima o dopo il verbo).

Inoltre, quando un nome proprio è accompagnato da un pronome di indirizzo, il verbo deve essere coniugato alla terza persona, sia singolare che plurale.

  • Vi chiedo di esaminare il documento il prima possibile.
  • Vi chiedo di analizzare il documento il prima possibile.

Quali sono le principali regole del contratto nominale?

Per garantire una corretta concordanza nominale, è essenziale osservare le relazioni di genere e numero tra i sostantivi e i termini che li accompagnano, come gli aggettivi, i pronomi, i numerali e gli articoli. Si vedano gli esempi seguenti:

Accordarsi con il sostantivo più vicino

  • Alla bella ragazza piace vestirsi.
  • Ai ragazzi vanitosi piace indossare il profumo.
  • Il cane e il gatto sporchi sono entrati in casa.
  • Scrittura e pronuncia avanzate.

Sostantivo + aggettivo

  • La ragazza ha talento.
  • Il ragazzo ha talento.
  • Le ragazze hanno talento.
  • I ragazzi hanno talento.

Verbo "essere" + aggettivo

  • L'invidia è dannosa per lo spirito.
  • L'insalata è nutriente.
  • L'invidia è dannosa per lo spirito.
  • L'insalata è nutriente.

Sostantivi + due o più aggettivi

  • Le economie brasiliana e spagnola.
  • Le economie brasiliana e spagnola.

Sostantivi + aggettivo

  • Bellissimo fiore e campo.
  • Tè e acqua deliziosi.
  • Esercizio e scrittura complicati.
  • Esercizio e scrittura complicata.
  • Scrittura ed esercizio complicati.
  • Scrittura ed esercizio complicati.

Sostantivo + numeri ordinali

  • Secondo e terzo posto in gara.
  • Il secondo e il terzo posto in gara.
  • Il secondo e il terzo posto in gara.

Il termine "meno"

  • Il ragazzo meno veloce della classe.
  • La ragazza meno veloce della classe.
  • Aveva meno ciliegie di sua madre.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.