Questa è la posizione con lo stipendio più alto in Brasile; i guadagni superano i 100 MILIARDI DI R$.

John Brown 19-10-2023
John Brown

O Titolare dell'anagrafe è il professionista responsabile del monitoraggio di tutti i processi amministrativi legati a queste istituzioni, dalle questioni tecniche ai trasferimenti finanziari, alla riscossione, alla qualità del servizio, alla soddisfazione dei clienti e al lavoro dei dipendenti.

In questo senso, è colui che si occupa di tutti gli aspetti dell'anagrafe, garantendo l'efficacia dei processi. Secondo le informazioni dell'IRS, la retribuzione media di questo professionista è di circa 103 migliaia di reais .

Guarda anche: Classifica dello zodiaco: ecco i 3 segni più creativi

Secondo un'indagine condotta da Poder360 nel 2019, si stima che il fatturato medio annuo di queste istituzioni superi i 680 mila R$, e gran parte di questo processo deriva dalle prestazioni del notaio.

Cosa fa il titolare del registro?

In generale, il Titolare del registro è responsabile di tutte le amministrazione degli uffici anagrafici Questo include i pagamenti per il personale, i fattori produttivi, le tasse, le infrastrutture e qualsiasi altra cosa sia necessaria, quindi è il gestore del patrimonio dell'istituzione, basato sui processi burocratici per la gestione dei fondi pubblici.

Inoltre, partecipa attivamente all'implementazione dei processi che garantiscono la soddisfazione della customer experience, lavorando alla deburocratizzazione delle procedure, all'ottimizzazione dei meccanismi e degli strumenti dei dati e ad altre funzioni.

Sebbene esternalizzi alcune di queste attività, è responsabile del monitoraggio e della gestione dei team. Lavora anche in questioni istituzionali Tra questi, l'assunzione di nuovo personale, la conduzione di test e colloqui di inserimento, il miglioramento della struttura lavorativa interna e lo sviluppo di pratiche salutari nell'ambiente di lavoro.

Dalla cura delle infrastrutture al mantenimento della routine professionale, è il notaio che mette in ordine queste istituzioni. La Costituzione federale del 1988 garantisce che l'accesso a questa professione avvenga tramite bando pubblico, in modo che il notaio sia un funzionario pubblico, non l'erede di un'istituzione.

Pertanto, la legislazione ha garantito la democratizzazione In questo senso, chi ha un livello tecnico e formativo più elevato è in grado di ottenere buoni risultati, perché questo aumenta la competitività.

Questo professionista è solitamente formato in aree associate alla Pubblica Amministrazione, al Lavoro Sociale, alla Gestione e al Diritto. Di norma, la retribuzione di questi professionisti varia a seconda della raccolta degli uffici anagrafici, per cui esiste una differenza di stipendio in ogni Stato brasiliano.

Così, mentre il notaio riceve 13 salari minimi come reddito di base, i professionisti del Mato Grosso ne ricevono solo 5, ad esempio.

Guarda anche: 50 nomi rari con bellissimi significati da affibbiare al vostro bambino

Come funziona il concorso per questa posizione?

Il concorso per il posto di notaio consiste generalmente in cinque parti Sono previste anche una prova oggettiva, una prova scritta e pratica, una prova orale, una prova dei requisiti per il rilascio delle deleghe e un esame dei titoli. Inoltre, è previsto anche un esame che valuta la condotta, la personalità, la psicotecnica e la neuropsichiatria.

In generale, questo concorso non presenta posti vacanti ogni anno, ma permette a professionisti di diversi segmenti di competere per le posizioni. In genere, la competizione è di 105,4 candidati per posto vacante, con domande che superano i 10 mila candidati.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.