Scoprite cosa significa la categoria D1 nel nuovo CNH

John Brown 19-10-2023
John Brown

La patente nazionale di guida (CNH) ha subito delle modifiche a partire dal giugno dello scorso anno. Ora la CNH ha 13 nuove categorie, situate in fondo al documento e con significati diversi, come nel caso del significato della categoria D1 nella nuova CNH.

Sebbene le categorie non siano cambiate in Brasile, il nuovo modello segue uno standard internazionale, ampiamente utilizzato per facilitare l'applicazione delle norme da parte degli agenti del traffico in altri Paesi del mondo.

Guarda anche: Come ottenere o rinnovare il CNH nel 2022: ecco le nuove regole

Secondo il Consiglio Nazionale del Traffico (Contran), queste categorie sono state create in base al numero di cilindri, nelle moto, e tenendo conto del fatto che il cambio del veicolo è manuale o automatico.

Categorie CNH

Le categorie del CNH brasiliano sono cinque, identificate dalle lettere A, B, C, D ed E. In questo senso, la categoria appare sul fronte del documento, all'interno del campo "Cat.Hab.", sul lato destro.

Pertanto, in base alle disposizioni dell'articolo 143 del Codice della strada brasiliano, le categorie del CNH sono le seguenti:

  • Categoria A - per il conducente di un veicolo a motore a due o tre ruote, con o senza sidecar;
  • Categoria B - per i conducenti di veicoli a motore che non rientrano nella categoria A. Tuttavia, il loro peso lordo totale non può superare i tremilacinquecento chilogrammi, con una capacità non superiore a otto posti a sedere, escluso quello del conducente;
  • Categoria C - categoria per i conducenti di veicoli che rientrano nella categoria B, con un veicolo a motore utilizzato per il trasporto di merci, con un peso lordo totale superiore a 3.500 kg;
  • Categoria D - conducente di un veicolo di cui alle categorie B e C e di un veicolo a motore adibito al trasporto di passeggeri con capacità superiore a otto posti, escluso il conducente;
  • Categoria E - una categoria per i conducenti di una combinazione di veicoli in cui l'unità rientra nelle categorie B, C o D, con un rimorchio, un semirimorchio, un rimorchio o un'unità articolata collegati con un peso totale di 6.000 kg o più e con una capacità superiore a otto posti.

Qual è il significato della categoria D1 nel nuovo CNH?

Le categorie del nuovo CNH si trovano in fondo al documento, in una tabella con vari codici, come A1, C1, D1 e altri. In totale sono 13 categorie, ognuna delle quali ha il suo significato.

In questo senso, il significato della categoria D1 nel nuovo CNH è quello di veicoli per passeggeri con una capacità massima di 17 occupanti (incluso il conducente). Il veicolo deve inoltre avere una lunghezza massima di 8 m e un rimorchio che non superi i 750 kg.

Vale la pena ricordare che le categorie di conducenti non sono cambiate nel Paese, pertanto la tabella con i nuovi codici e le nuove categorie segue uno standard internazionale, utilizzato solo ed esclusivamente per assistere i controlli degli agenti del traffico di altri Paesi.

Controllare le categorie del nuovo CNH (escluse le categorie A, B, C, D ed E):

Guarda anche: Lavorare da casa: ecco 15 aziende che offrono posti di lavoro in ufficio da casa
  • ACC - permesso di guidare veicoli a due ruote fino a 50 litri;
  • A1 - permesso di guidare veicoli a due ruote fino a 125 litri;
  • B1 - permesso di guidare tricicli e quadricicli (minibus);
  • C1 - guida di autovetture pesanti, utilizzate per il trasporto di carichi fino a 7500 kg, traino autorizzato, a condizione che non superi i 750 kg;
  • D1 - per veicoli passeggeri, con una capacità massima di 17 passeggeri (compreso il conducente) e una lunghezza massima di 8 metri e un rimorchio di peso non superiore a 750 kg;
  • BE, CE, C1E, D1E - categorie che prevedono l'uso di veicoli pesanti, con o senza rimorchio (o semirimorchio) e limite di peso massimo. Possono anche essere previsti requisiti di età e di tempo di guida.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.