I 5 concerti più grandi del mondo: i record di presenze

John Brown 19-10-2023
John Brown

Oggi il mercato dell'intrattenimento sta riprendendo a investire in concerti internazionali, festival musicali e performance artistiche sui palcoscenici di tutto il mondo. In questo senso, esiste una lista dei 5 concerti più grandi del mondo, basata sui record di pubblico ottenuti dagli artisti durante le esibizioni storiche della loro carriera.

In generale, queste quantità sono misurate in base al numero di biglietti venduti, ma anche da altre tecnologie che sono supportate da braccialetti di accesso, per esempio. Quindi, fa parte di una tendenza che combina la crescita dei concerti con l'adesione dei fan nel corso degli anni. Scoprite maggiori informazioni qui sotto:

I 5 concerti più grandi del mondo secondo i record di presenze

1) Rod Steward sulla spiaggia di Copacabana nel 1994

Per iniziare la lista, il record principale è stato onorato in Brasile, a Copacabana Beach. In quell'occasione, l'esibizione è stata gratuita, con il rocker britannico Rod Steward che ha tenuto la più grande performance della sua carriera e ha inaugurato il locale come uno dei palchi nazionali più ambiti dagli artisti di tutto il mondo.

Secondo i dati dell'epoca, si stima che oltre 3,5 milioni di persone abbiano assistito all'esibizione. Oggi Steward è considerato una delle figure di spicco a livello mondiale nei generi rock, pop, disco, blue-eyed soul, blues rock, folk rock e soft rock. Con una carriera che risale al 1960, è una delle leggende musicali del Regno Unito.

2) Jean-Michel Jarre all'Università di Mosca nel 1997

Secondo la rivista Q Magazine, il concerto di Jean-Michel Jarre a Mosca del 6 settembre 1997 è il più grande concerto del mondo perché ha visto la partecipazione di oltre 3,5 milioni di spettatori, ma su questa cifra ci sono delle controversie: per alcuni, il calcolo fatto considera anche lo staff dell'evento, e non solo i fan che hanno seguito l'esibizione.

In quell'occasione, l'artista ha cantato nel campus dell'Università Statale di Mosca durante la celebrazione dell'850° anniversario della città. La partecipazione faceva parte del tour globale dell'album Oxygen, considerato il più grande successo della carriera della cantante.

Conosciuto come uno dei pionieri del genere new age, Jarre è un artista francese che propone musica nei campi dell'ambient, dell'elettronica, della trance e del rock progressivo. È anche uno dei principali strumentisti di oggi, esperto di moog, tastiere, theremin, fisarmonica e sintetizzatore. Il suo curriculum comprende anche la composizione di un album per una mostra sui supermercati in Francia.

3) Jorge Ben Jor sulla spiaggia di Copacabana nel 1993

In occasione della festa di Capodanno del 1993 sulla spiaggia di Copacabana, Jorge Ben Jor si è esibito davanti a 3 milioni di persone prima dello storico spettacolo pirotecnico che ha dato il via all'anno 1994. L'esibizione faceva parte del secondo Show da Virada nella capitale di Rio de Janeiro, come parte di una strategia dell'allora sindaco Cesar Maia per trattenere il pubblico dopo lo spettacolo pirotecnico.

In precedenza, il Capodanno del 1992 era caratterizzato da un grande afflusso di persone che lasciavano la spiaggia subito dopo lo spettacolo pirotecnico, a scapito del turismo e delle attività commerciali organizzate per l'organizzazione. Con gli investimenti nei concerti di Jorge Ben Jor e Tim Maia, è stato possibile controllare meglio il flusso dei partecipanti.

L'artista carioca è considerato uno dei più grandi musicisti brasiliani, ma è anche riconosciuto a livello mondiale per il suo lavoro nel samba-rock, nel samba-funk, nel samba jazz e nel sambalanço. Come pioniere della musica, ha stabilito il suo stile basato su elementi di rock, samba, bossa nova, maracatu, funk e persino hip hop americano.

4) Jean-Michel Jarre a Parigi nel 1990

Con oltre 2,5 milioni di spettatori, l'esibizione di Jean-Michel Jarre in occasione della Festa nazionale francese ha offerto uno spettacolo unico, illuminato da 65 tonnellate di fuochi d'artificio al termine dell'esibizione. L'occasione ha segnato anche la Giornata della Bastiglia, che commemora l'episodio storico della presa della Bastiglia e della Rivoluzione francese.

Guarda anche: Laurea: quali sono i colori di ogni corso di laurea in Brasile?

5) Monsters of Rock a Mosca nel 1991

Infine, il Monsters of Rock festival è un evento metal che si tiene ogni anno in varie parti del mondo. Nel 1991 si è celebrato in Russia, con ingresso gratuito per il pubblico, che ha finito per riunire 1,6 milioni di persone per assistere alle esibizioni di artisti come Metallica, AC/DC e Pantera.

Guarda anche: I 3 segni zodiacali più allegri; scoprite se il vostro è uno di loro

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.