Dopo tutto, cosa significa la lettera A che compare nelle osservazioni di CNH?

John Brown 19-10-2023
John Brown

Secondo il Ministero delle Infrastrutture, il Brasile conta circa 74 milioni di conducenti. Per poter gestire un numero così massiccio, la registrazione delle caratteristiche di ogni conducente è specificata da restrizioni o dettagli che facilitano la verifica, come le lettere della patente. Ma in fondo, che cosa significa la lettera A che compare nelle osservazioni di CNH?

Prima dell'osservazione con le lettere, esisteva già una o un'altra annotazione in questo campo della patente di guida nazionale dei conducenti. Prima le specificità erano descritte per intero. Dal 2008, invece, l'identificazione è stata effettuata tramite codici , come nel caso delle lettere.

Grazie a questo modello, gli agenti del traffico possono controllare più facilmente i dettagli di ciascun conducente.

Le lettere, che vanno da Dalla A alla Z Le combinazioni di lettere, ad esempio, possono riferirsi a qualifiche speciali.

Che cosa significa la lettera A sul CNH?

In base alla tabella delle abbreviazioni da stampare sia sul CNH che sul Permesso di Guida (PPD) della Risoluzione 511/2014 del Consiglio Nazionale del Traffico, un lettera A si riferisce al uso obbligatorio I conducenti con questa lettera sui documenti non devono guidare senza occhiali.

Questa è l'osservazione più comune nel CNH. È designata nel esame oftalmologico, un fattore determinante per il rilascio o il rinnovo della patente di guida.

Guarda anche: 9 segnali che indicano quando non piacete a un collega di lavoro

Significato delle altre lettere dei commenti CNH

Anche se la patente di guida è un documento ufficiale che dimostra che un conducente è in grado di guidare determinati veicoli, non tutti hanno le stesse capacità.

Pertanto, in base ai propri limiti, è necessario fare adattamenti del veicolo, che prevedono anche l'obbligo di accessori durante la guida.

Questi sono tutti specificati nella risoluzione Contran. Altri codici di raccomandazione includono:

  • Lettera B: l'uso di apparecchi acustici è obbligatorio;
  • Lettera C: uso obbligatorio dell'acceleratore a sinistra;
  • Lettera D: è obbligatorio l'uso di un veicolo con cambio automatico;
  • Lettera E: è obbligatorio l'uso di un'impugnatura/pad del volante;
  • Lettera F: è obbligatorio l'uso di un veicolo con servosterzo;
  • Lettera G: è obbligatorio l'uso di un veicolo con frizione manuale o automazione della frizione;
  • Lettera H: uso obbligatorio dell'acceleratore manuale e del freno a mano;
  • Lettera I: uso obbligatorio dell'adattamento dei comandi al volante;
  • Lettera J: uso obbligatorio dell'adattamento dei comandi del pannello per gli arti inferiori o altre parti del corpo;
  • Lettera K: è obbligatorio l'uso di un veicolo con leva di prolungamento o cuscinetti che compensano l'altezza o la profondità;
  • Lettera L: devono essere utilizzati veicoli con pedaliera e pianale rialzato.

Le lettere da M a S si riferiscono a linee guida specifiche per i motocicli, mentre la lettera T, ad esempio, vieta la guida su autostrade e superstrade, o la lettera U, che vieta la guida dopo il tramonto. La lettera W è specifica per i pensionati di invalidità, e la lettera X si riferisce ad altre restrizioni non elencate.

Guarda anche: Scopri le 7 app che consumano più batteria sul tuo cellulare

Tra i codici, solo le lettere A, B e X non rientrano nel diritto all'esenzione per l'acquisto di un'auto a km zero. L'informazione è stata ufficializzata dalla legge 8.989 del 1995.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.