Queste 5 professioni sono le più antiche del mondo; date un'occhiata all'elenco

John Brown 21-08-2023
John Brown

Il mercato del lavoro è in continua evoluzione. Di tanto in tanto, alcune professioni scompaiono del tutto e ne nascono altre, a seconda delle esigenze delle persone e, naturalmente, dello sviluppo tecnologico. In questo post vi mostreremo le cinque professioni più importanti del mondo. le professioni più antiche del mondo che erano molto popolari in passato, ma che oggi sono rimasti solo nella memoria o nei libri di storia.

Quali sono le professioni più antiche del mondo?

1) Sveglia umana

Immaginate di essere svegliati prima dell'alba, in una fredda notte d'inverno, da un rumore assordante sotto la vostra finestra. Noioso, vero? La sveglia umana è stata una professione famosa negli anni '20 ed è emersa durante la rivoluzione industriale .

Guarda anche: 7 film di Netflix perfetti da guardare con la persona amata

Poiché all'epoca le sveglie e i dispositivi elettronici erano privilegio dei ricchi, veniva assunta una persona che andava di casa in casa a svegliare i residenti che dovevano alzarsi presto per lavorare nelle fabbriche dell'Inghilterra e della Gran Bretagna.

La sveglia umana sbatteva bastoni o pezzi di metallo sulle finestre delle case e non si fermava finché gli abitanti non si fossero svegliati. Ma tutto questo risveglio quotidiano (e molto presto) ha lasciato il posto ad altri modi di svegliarsi, molto più tranquilli e silenziosi, nel corso degli anni.

2) Accendino per lampade

Un'altra delle professioni più antiche del mondo. Prima dell'avvento dell'elettricità nei luoghi pubblici come oggi, i lampioni venivano utilizzati per illuminare le strade. Ogni giorno, prima del tramonto, un professionista accendeva le grandi lampade dei lampioni di un determinato quartiere e le spegneva al sorgere del sole.

Questo specialista (che aveva un'elevata richiesta di manodopera) accendeva i lampioni usando grandi bastoni o salendo su pesanti scale e portando giù le lampade per accenderle. Quanto deve essere stato faticoso accendere 30 o 40 lampioni ogni giorno e spegnerli circa 12 ore dopo, non è vero?

Nel vecchio continente (Europa) l'accendilampada riceveva un salario ed era rispettato, mentre in Brasile questo servizio era svolto da persone schiavizzate che lavoravano per i potenti di una certa regione.

3) Taglierina per ghiaccio

Quando si parla dei mestieri più antichi del mondo, non si poteva tralasciare il tagliatore di ghiaccio, un professionista molto richiesto nei freddi periodi invernali dei paesi nordici d'Europa, in quanto il suo lavoro era estremamente necessario, ovvero la rimozione di tutto il ghiaccio che si formava nei fiumi e nei laghi.

Anche in una giornata con temperature sotto lo zero, la fresa per il ghiaccio è stata costretta a sfidare il gelo, raccogliendo il materiale e trasportandolo a aziende di riutilizzo Tutto il ghiaccio rimosso veniva trasformato in acqua o utilizzato per mantenere i cibi al fresco più a lungo.

Guarda anche: 10 libri sulla scienza che tutti dovrebbero leggere

Si trattava di un lavoro faticoso e pericoloso, che richiedeva ai professionisti (per lo più uomini) esperienza e molta forza fisica. Con l'avvento delle macchine, questa professione è scomparsa completamente.

4) Acchiapparatti

No, non avete letto male. L'acchiapparatti è anche una delle professioni più antiche (e più sporche) del mondo. C'è stata un'intensa infestazione di ratti nell'Europa del XIX secolo, dove questi parassiti hanno finito per portare malattie che hanno decimato migliaia di vite.

Il cacciatore di ratti doveva essere molto coraggioso, poiché il contatto costante con i roditori comportava un rischio molto elevato di contrarre malattie, come la peste bubbonica, trasmessa dall'urina di questo animale.

Incredibilmente, questa professione esiste ancora. Naturalmente, le tecniche di cattura sono molto più moderne e non comportano praticamente alcun rischio. Dopo tutto, bisogna tenere i topi ben lontani dalle persone, giusto?

5) Rilevatore di aerei nemici

Questa professione aveva un enorme valore nelle aziende militari (soprattutto durante la Prima Guerra Mondiale), quando la tecnologia era ancora agli albori. Questo professionista era responsabile di rilevare l'avvicinamento degli aerei nemici.

Utilizzando dispositivi di ascolto arcaici e specchi acustici, oltre a possedere un acuto senso dell'udito, questo esperto era in grado di identificare possibili invasioni aeree da parte delle truppe nemiche durante i sanguinosi combattimenti.

Il suo compito era semplice e consisteva nell'identificare (con la massima precisione) i suoni degli aerei nemici e avvertire la truppa di cui faceva parte, in modo che i membri potessero prepararsi all'ennesima, inevitabile battaglia.

Cosa ne pensate dei mestieri più antichi del mondo? Grazie all'innovazione tecnologica non esistono più, nonostante la loro enorme popolarità all'epoca.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.