Questi 23 nomi sono proibiti e non possono essere registrati in Brasile

John Brown 19-10-2023
John Brown

In Brasile, secondo la legge sui registri pubblici, gli uffici anagrafici possono rifiutare i nomi scelti dai genitori per i loro figli. In questo caso, i professionisti che registrano i nomi dei bambini sono invitati a suggerire sempre l'ortografia corretta di un nome, ad esempio, 23 nomi vietati e che non possono essere registrati in Brasile.

Guarda anche: L'etica nel servizio pubblico rientra nel concorso INSS; sapere come prepararsi

Vale la pena di notare che non esiste un elenco fisso di nomi vietati per la registrazione. Questa valutazione viene di solito effettuata da ciascun ufficiale di stato civile competente, per cui i nomi che potrebbero causare imbarazzo in futuro possono essere esclusi.

In alcuni Paesi, la legge vieta l'uso di nomi specifici che i genitori non possono dare ai propri figli, come nel caso della Germania con il nome Adolf Hitler Inoltre, ai genitori non è consentito mettere nomi di oggetti e prodotti sui bambini.

Questi 23 nomi sono vietati per la registrazione in Brasile

Foto: montage / Pexels - Canva PRO.

Il momento della scelta del nome per un bambino è unico. Dopo aver scoperto il sesso del bambino, si analizzano diverse opzioni per definire il nome del bambino. Molte persone ritengono che un nome possa influenzare le caratteristiche della persona.

Per molti anni, alcuni nomi sono stati registrati da modo sbagliato In molti casi, questi nomi potrebbero causare imbarazzo, quindi date un'occhiata all'elenco completo dei 23 nomi che potrebbero essere vietati al momento della registrazione:

  1. Cucciolo;
  2. Mutandine;
  3. Sconosciuto;
  4. Così e così;
  5. Non esiste;
  6. Non dichiarato;
  7. Walker;
  8. Aborto;
  9. Dita-cuja;
  10. Identità sconosciuta;
  11. Il mio tesoro;
  12. Niente mamma;
  13. Taturana;
  14. Triangolo;
  15. Bizzarro;
  16. Sujismundo;
  17. Strada senza uscita;
  18. Suruba;
  19. Nessuna informazione;
  20. Non dichiarato;
  21. Cofano del maggiolino;
  22. Cadavere;
  23. Chatico.

È importante sottolineare che il personale dell'ufficio anagrafe è stato istruito a seguire il ortografia corretta dei nomi Se si decide per un nome insolito, vale la pena di menzionare il motivo dell'ispirazione.

È possibile cambiare il proprio nome in Brasile?

Sì, oggi è più facile cambiare il proprio nome all'anagrafe Il cambiamento è stato introdotto dalla Legge federale n. 14.382/2022, che mirava a modernizzare e semplificare le procedure relative ai registri pubblici.

D'ora in poi, chiunque abbia compiuto 18 anni potrà recarsi direttamente all'ufficio anagrafe per richiedere il cambio di nome. Non sarà necessario giustificare il cambiamento, poiché la legge non richiede che il cittadino ne rivendichi la motivazione.

Pertanto, non è più necessario dimostrare che il nome provoca imbarazzo o danni alla vita della persona Ad esempio, si può semplicemente identificarsi di più con un nome e richiedere una modifica.

Tuttavia, la modifica senza motivo può essere effettuata tramite l'ufficio notarile. solo una volta Il costo del servizio varia a seconda dello stato della richiesta.

Guarda anche: Scopri quali sono i 5 segni zodiacali più forti

Dopo il cambio di nome, l'ufficio anagrafico sarà incaricato di notificare la procedura agli enti responsabili del rilascio dei documenti d'identità, CPF, passaporto, nonché al TSE (Tribunale Elettorale Superiore). In questo modo, il cittadino potrà ottenere nuovi documenti, in cui sarà promossa la modifica.

Con questa nuova legge, oltre al cambio di nome all'anagrafe, c'è la possibilità di inserire il cognome del coniuge, dei genitori e dei nonni senza la necessità di autorizzazione giudiziaria Per questo servizio non ci sono limiti di quantità.

Inoltre, la nuova legge favorisce una maggiore rapidità nell'eliminare il cognome del coniuge o dell'ex coniuge. Quindi, se non avete il cognome della vostra bisnonna, ad esempio, e volete inserirlo per renderle omaggio, ora è possibile.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.