Le 15 auto che raramente presentano guasti meccanici

John Brown 22-10-2023
John Brown

Non c'è niente di più fastidioso di quell'auto che, gira e rigira, ha bisogno di una visita in officina. Oltre a questi interventi di manutenzione che pesano sulle tasche del proprietario, rimanere senza auto per giorni o settimane può essere molto scomodo. Per questo motivo, in questo articolo sono state selezionate 15 auto che raramente presentano difetti meccanici.

I modelli citati di seguito hanno di solito l'invidiabile reputazione di essere infrangibili, cioè il guidatore gira, gira, gira e l'auto presenta raramente difetti meccanici. Analizzate ciascuno di essi e scegliete quello più adatto a voi.

Ecco un elenco di vetture che raramente danno problemi

1) Toyota Corolla

Nota per essere un vero e proprio "carro armato", la cara vecchia Corolla ha un'eccellente qualità costruttiva e un'indiscussa durata meccanica, oltre a essere un'auto estremamente affidabile. I proprietari di questo modello giapponese si recano raramente dal meccanico.

2) Honda Fit

Anche un'altra delle auto che raramente presentano difetti meccanici proviene dal Giappone. Anche la compatta Fit di solito non preoccupa i suoi proprietari, perché ha un'enorme durata. Anche le parti soggette a usura naturale durano a lungo.

Guarda anche: Eniac: scoprite 10 fatti sul primo computer al mondo

3) Honda Civic

Un'altra di quelle auto che raramente presentano difetti meccanici. In vendita in Brasile dal 1992, questa vettura giapponese ha anche la reputazione di non dare problemi. Per questo motivo, le sue vendite sono espressive fino ad oggi. Nella sua sesta generazione da quando è arrivata qui, la Civic è uno dei "nemici" delle officine.

4) Auto che raramente presentano difetti meccanici: Hyundai HB20

Questo modello sudcoreano è riconosciuto anche per la sua resistenza e affidabilità meccanica, soprattutto in relazione al cambio automatico. Se cercate un modello compatto, resistente ed economico, questa vettura è perfetta per le vostre esigenze.

5) Toyota Etios

Un altro modello giapponese che entra nella nostra lista, le visite dal meccanico saranno rare se acquisterete quest'auto. Ma non lasciatevi ingannare dalla semplicità delle finiture, perché la Etios ha un motore e un cambio affidabili e sospensioni ben tarate.

Guarda anche: Quiz di intelligenza: qual è la risposta corretta di questa sfida di logica?

6) Hyundai Creta

Come la sorella HB20, anche questa vettura sudcoreana ha la reputazione di essere infrangibile e di non presentare solitamente problemi meccanici. Nonostante sia un modello lanciato di recente in Brasile, ha già riscosso il favore di molti automobilisti.

7) Toyota Yaris

Un'altra delle auto che raramente presentano difetti meccanici, la Yaris giapponese è anche molto affidabile e non si rompe facilmente. Oltre a essere estremamente economico, questo modello non richiede quasi nessuna manutenzione correttiva.

8) Marzo Nissan

Oltre ad avere una meccanica semplice, resistente e affidabile, questa vettura giapponese si distingue anche per il basso costo delle revisioni. Se cercate un'auto economica che non dia grattacapi al proprietario, questo modello è perfetto.

9) Volkswagen Gol

Un'altra delle auto che raramente presentano difetti meccanici è la tedesca. Anche la famigerata Gol, venduta in Brasile dal 1980, ha un'elevata durata meccanica e di solito non disturba i suoi proprietari. Le corse in officina possono essere rare.

10) Chevrolet Onix

Prima rappresentante nordamericana del nostro elenco, la Onix ha anche la reputazione di essere indistruttibile, in quanto il suo motore è raramente difettoso dal punto di vista meccanico, a patto che venga effettuata la manutenzione preventiva in base al chilometraggio.

11) Fiat Strada

Questo modello italiano è anche una delle auto che raramente presentano difetti meccanici. Non per niente ha la reputazione di "guerriero". Il motore e il cambio funzionano in completa armonia e di solito non danno fastidio ai loro proprietari, purché siano ben curati.

12) Honda HR-V

Un'altra delle auto che raramente presentano difetti meccanici, questo SUV giapponese è uno dei record di vendite in Brasile proprio per questo motivo. Oltre al comfort a bordo, alla durata del motore e all'affidabilità del cambio, questo modello ha un bel design futuristico.

13) Auto che raramente presentano difetti meccanici: Suzuki Jimmy

Nonostante sia un modello destinato a un pubblico specifico, questa jeep ha un motore robusto e affidabile, poiché è stata prodotta per affrontare le piste. Tutto questo valore è dovuto a una meccanica semplice e, soprattutto, resistente.

14) Honda CR-V

Proprio come la sorella HR-V, anche questo modello giapponese ha la classica reputazione di non richiedere molta manutenzione, al di là della sostituzione delle parti soggette a usura naturale. Se siete alla ricerca di un'auto confortevole, con un'elevata durata meccanica e affidabile, questa è l'ideale.

15) Hyundai Veracruz

Infine, l'ultima delle auto che raramente presentano difetti meccanici. Questo grande SUV sudcoreano, oltre che per l'ottimo rapporto qualità/prezzo, si distingue anche per l'affidabilità e l'indiscussa durata del motore e del cambio. Con sette posti, la Veracruz trasuda comfort e grande sicurezza a bordo.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.