10 luoghi che Google Maps non vi mostra; consulta l'elenco

John Brown 19-10-2023
John Brown

Google Maps è uno degli strumenti più utili quando si tratta di trovare rapidamente un indirizzo. Oltre a mostrare i percorsi migliori, l'applicazione consente anche di trovare informazioni in tempo reale sul traffico locale, sugli esercizi commerciali e altro ancora. Tuttavia, il programma presenta ancora alcuni limiti, come alcuni luoghi che il servizio semplicemente non mostra.

Cercando alcuni punti specifici nell'applicazione, è possibile scoprire case, città e persino intere isole che appaiono sfocate o impossibili da navigare. Per saperne di più sull'argomento, date un'occhiata ai 10 luoghi che Google Maps non mostra, per diversi motivi.

Guarda anche: Quali sono i segni zodiacali più belli? Scopri la classifica dei 5 più belli

10 luoghi che Google Maps non mostra

1. Parco nazionale di Tantauco

Il Parco nazionale di Tantauco si trova sull'isola di Chiloé, in Cile, ed è stato creato dal magnate Sebastián Piñera, divenuto presidente del Paese. Quando lo si apre su Google Maps, non si vede altro che un enorme spazio verde, senza poterlo ingrandire per definirne i dettagli.

Guarda anche: Consigli per la casa: imparare a rimuovere le macchie di penna dai vestiti

La misura è in realtà protettiva e mira a preservare la fauna del luogo, perché i trafficanti possono usare la mappa come riferimento per contrabbandare animali selvatici.

2. isola di Jeanette

Quest'isola si trova in un arcipelago nel Mar della Siberia orientale, a nord della Russia. Poiché si tratta di una località estremamente remota e pochi hanno informazioni su di essa, non compare sulle mappe di Google.

Tuttavia, la sua natura enigmatica attira l'attenzione di molti esploratori, che ritengono che il territorio sia caratterizzato da paesaggi lussureggianti, con ricchezze naturali e fauna selvatica appartenenti alla regione.

3. Isola di Moruroa

L'isola di Moruroa si trova nella Polinesia francese e ha un passato controverso: tra gli anni Sessanta e Settanta, infatti, è stata sede di esperimenti nucleari francesi e, per motivi di difesa e discrezione, i servizi di cartografia digitale non riproducono né condividono la sua posizione esatta. Si sa solo che si trova nell'Oceano Pacifico.

4. 2207 Seymour Avenue

All'indirizzo 2207 Seymour Avenue di Cleveland, Ohio, è possibile trovare una casa, ma non tramite applicazioni digitali. Il motivo è legato alle misure di sicurezza, dato che questo è stato il teatro di un rapimento di tre donne durato circa 10 anni. Il presunto leader del crimine è Ariel Castro, e lui e i suoi fratelli sarebbero responsabili del rapimento delle vittime.

5. palazzo reale

Il Koninklijk Paleis Amsterdam, noto come Palazzo Reale, si trova ad Amsterdam, nei Paesi Bassi. Sulla mappa, la posizione appare sfocata, forse per motivi di discrezione.

6 Patio de los Naranjos

Questo cortile in Spagna si trova di fronte alla sala di preghiera della cattedrale di Siviglia, la Puerta de la Concepción. L'area è storica, in quanto è il risultato dell'eredità musulmana del paese, e la presenza di alberi di arancio dà il nome al luogo. Sia l'architettura della cattedrale che i suoi dintorni sono in stile rinascimentale, e sono un luogo turistico affascinante per i visitatori. Il motivo per cui non appare su Google Mapsnon è ancora stato rivelato.

7. centrale nucleare di La Hague

La regione di La Hague, nel nord della Francia, più precisamente nella penisola del Cotentin, ospita una centrale nucleare piena di segreti. Il sito è il luogo in cui avviene il ritiro del combustibile nucleare e la necessità di sicurezza a causa del rischio connesso all'area fa sì che le informazioni sulle sue pratiche e sulla sua ubicazione siano limitate sull'app e al pubblico in generale.

8. Stockton-on-Tees

Stockton-on-Tees è una città industriale del nord-est dell'Inghilterra che ospita numerose fabbriche di riparazione navale, oltre a produzioni siderurgiche e chimiche. Finora non sono state rivelate le ragioni per cui è stata omessa da mappe come Google Maps.

9 basi militari greche

Come previsto, molte basi militari in Grecia non hanno la loro posizione esatta pubblicizzata nel software di Google, per motivi di sicurezza. Poiché sono distribuite strategicamente in tutto il Paese, è necessaria la segretezza dei dati, in modo da impedire ai nemici di pianificare attacchi o interrompere le loro pratiche.

10. Aeroporto di Minami

L'aeroporto di Minami si trova in Giappone ed è un'esclusiva dei jet privati a livello internazionale. Ad oggi non sono mai stati rivelati i motivi per cui non compare su Google Maps, per cui sono state avanzate molte ipotesi, come la possibilità che il luogo sia riservato all'uso del governo giapponese.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.