Tax Free Day: scopri cos'è e come funziona questa azione

John Brown 19-10-2023
John Brown

Questo giovedì (25/05) si svolge in tutto il Paese il Tax Free Day, un'azione che nasce come forma di protesta contro la tassazione abusiva, la mancanza di un adeguato ritorno sulle tasse e l'eccessiva burocrazia che limita il potere di consumo della popolazione.

Secondo la CDL (Camera dei Negozianti), 26 Stati e il Distretto Federale parteciperanno all'evento, offrendo prodotti e servizi senza trasferire il valore delle tasse ai clienti. L'istituzione afferma che, in alcuni casi, gli sconti possono raggiungere il 70% del valore finale del prodotto.

Guarda anche: 9 piante che purificano l'energia dell'ambiente e portano tranquillità

Che cos'è il Tax Free Day?

Il Tax Free Day (DLI) è un'iniziativa che mira a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle elevate aliquote fiscali applicate a prodotti e servizi in Brasile. In questa giornata, i negozi aderenti offrono ai consumatori l'opportunità di acquistare articoli senza tasse incluse, il che rappresenta una sorta di sconto diretto.

Il DLI è un progetto promosso dalla CDL Jovem, un'organizzazione che fa parte del sistema della Confederazione Nazionale dei Negozianti (CNDL). L'istituzione stessa spiega che l'obiettivo del progetto è quello di esprimere l'insoddisfazione dei brasiliani nei confronti di una tassazione abusiva, che limita il potere di consumo della popolazione e costituisce un ostacolo alla crescita economica del Paese.

Come funziona questa azione?

In breve, la CDL (Camera dei negozianti) ha registrato diversi negozi per partecipare al Tax Free Day, durante il quale questi esercizi selezionano determinati prodotti e servizi per i quali non trasferiscono al consumatore finale l'onere fiscale incorporato nel prezzo.

In pratica, ciò significa che gli imprenditori stessi si fanno carico di questo importo e i clienti ricevono uno sconto sull'articolo. In questo modo, è possibile rendere le persone consapevoli del reale impatto delle tasse sulla nostra vita e aumentare il potere dei consumatori, almeno per un giorno.

Quali sono le precauzioni da prendere durante il Tax Free Day?

Per approfittare degli sconti davvero vantaggiosi del Tax Free Day, è importante seguire alcune misure di pianificazione finanziaria. Il primo passo è quello di creare una lista della spesa e condurre un'indagine sui prezzi.

Per gli acquisti online, esistono siti di comparazione che monitorano lo storico del valore dei prodotti, facilitando la ricerca. Inoltre, prima di finalizzare l'acquisto, è consigliabile controllare il prezzo di spedizione e i tempi di consegna per valutare se conviene davvero. Evitate gli acquisti d'impulso e rivedete i prossimi conti della carta di credito per valutare l'impatto delle nuove rate sul budget.

Alcuni esperti suggeriscono di pagare gli acquisti online con la carta di credito, in quanto è il metodo più sicuro. In caso di problemi, è possibile richiedere un chargeback alla propria banca.

D'altra parte, se l'acquisto viene effettuato tramite boleto bancário, ad esempio, non c'è garanzia di rimborso se il negozio non rispetta l'accordo.

Quali negozi partecipano al Tax Free Day?

Per approfittare appieno del Tax Free Day, i consumatori devono collegarsi al sito web del progetto e cliccare sulla sezione "Negozi partecipanti", dove sarà possibile ottenere informazioni sugli esercizi che partecipano all'evento, sia quelli con una presenza fisica che quelli che operano online.

È importante notare che i negozi registrati possono variare ogni anno e che i partecipanti utilizzano generalmente immagini e banner DLI per pubblicizzare la loro adesione e le offerte disponibili.

Guarda anche: L'attualità per i concorsi: scopri quali argomenti possono essere trattati nel test

Per le aziende interessate a partecipare, è richiesta la registrazione preventiva sul sito web sopra citato. L'istituzione responsabile dell'evento fornisce un video esplicativo che illustra il processo di registrazione e mette a disposizione materiali di comunicazione con consigli per la partecipazione all'evento e la produzione grafica.

La CDL sottolinea che gli sconti offerti sui prodotti devono essere equivalenti alle aliquote di tassazione di ciascun settore, e queste informazioni sono disponibili nella tabella delle imposte sul sito web.

Si raccomanda inoltre ai commercianti di parlare con il proprio personale e di organizzare corsi di formazione in modo che i dipendenti possano spiegare al pubblico cos'è il Tax Free Day e cosa significa lo sconto applicato.

John Brown

Jeremy Cruz è uno scrittore appassionato e un avido viaggiatore che ha un profondo interesse per le competizioni in Brasile. Con un background nel giornalismo, ha sviluppato un occhio attento per scoprire gemme nascoste sotto forma di concorsi unici in tutto il paese. Il blog di Jeremy, Concorsi in Brasile, funge da hub per tutto ciò che riguarda vari concorsi ed eventi che si svolgono in Brasile.Alimentato dal suo amore per il Brasile e la sua vibrante cultura, Jeremy mira a far luce sulla vasta gamma di competizioni che spesso passano inosservate al grande pubblico. Da esilaranti tornei sportivi a sfide accademiche, Jeremy copre tutto, fornendo ai suoi lettori uno sguardo penetrante e completo nel mondo delle competizioni brasiliane.Inoltre, il profondo apprezzamento di Jeremy per l'impatto positivo che le competizioni possono avere sulla società lo spinge a esplorare i benefici sociali che derivano da questi eventi. Mettendo in evidenza le storie di individui e organizzazioni che fanno la differenza attraverso le competizioni, Jeremy mira a ispirare i suoi lettori a mettersi in gioco e contribuire a costruire un Brasile più forte e inclusivo.Quando non è impegnato a fare scouting per la prossima competizione o a scrivere post coinvolgenti sul blog, Jeremy si immerge nella cultura brasiliana, esplora i pittoreschi paesaggi del paese e assapora i sapori della cucina brasiliana. Con la sua personalità vibrante ededicato a condividere il meglio delle competizioni brasiliane, Jeremy Cruz è una fonte affidabile di ispirazione e informazioni per coloro che cercano di scoprire lo spirito competitivo che fiorisce in Brasile.